Interconnessione - WorkPLAN gestione commesa stampo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Interconnessione




Cosa si intende per interconnessione: connessione con le macchine utensili.

Affinché un bene, coerentemente con quanto stabilito dall’art. 1 comma 11 della Legge 11 dicembre 2016, possa essere definito «interconnesso» ai fini dell’ottenimento del beneficio di iperammortamento al 250% è necessario e sufficiente che il bene:

  • scambi informazioni, in modo aperto e sicuro, con sistemi interni (es. sistema gestionale, sistemi di controllo dell’automazione industriale, magazzino, altre macchine dello stabilimento, ecc.) e/o esterni (es. clienti, fornitori, altri siti di produzione, supply chain, ecc.) per mezzo di un collegamento basato su specifiche documentate, disponibili pubblicamente e internazionalmente riconosciute (esempi: TCP-IP, HTTP, MQTT, ecc.)
  • sia identificato univocamente, al fine di riconoscere l’origine delle informazioni e garantire la sicurezza dei dati, mediante l’utilizzo di standard internazionalmente riconosciuti (es. indirizzo IP)

WorkPLAN + QuickMONITOR realizzano la connessione con le macchine utensili, soddisfacendo pienamente i requisiti della normativa.

©2018 Vero Project S.p.A.
WorkPLAN è distribuito in Italia in esclusiva da Vero Project S.p.A.
Torna ai contenuti | Torna al menu